Associazione Culturale

TOP 10 "Cosa Vedere"


AGIOS GEORGIOS CASTELLO

Il castello medievale di Agios Georgios è situato vicino al villaggio di Peratata, sulla collina alta 320m. Il castello fu costruito nel 13 ° secolo per fortificare l'antico capoluogo che fu qui posto fino al 1757 dC.

AGIOS GERASIMOS MONASTERO

Agios Gerasimos è il santo patrono dell'isola. Alla sua festa, il monastero è affollato di pellegrini.


MUSEO ARCHEOLOGICO

Nelle camere del Museo Archeologico di Argostoli, si possono ammirare reperti durante gli scavi sull'isola. Alcuni degli oggetti esposti sono i risultati delle tombe micenee di MAZARAKATA e Metaxata.


ASSOS CASTELLO

Il castello (Kastro) di Assos, punto focale della penisola di Assos, è stato costruito dai Veneziani nel tardo 16 ° secolo, al fine di proteggere la città dalle incursioni dei pirati. Oggi si possono ancora ammirare parte delle mura e il cancello d'ingresso ad arco.

CAVERNA DI DROGORATI

La caverna di Drogorati si leva in piedi alcuni chilometri fuori della città di Sami. È di 45 tester di larghezza, approfondito 21 tester e di 9 tester di lunghezza.

KORGIALENIO MUSEO STORICO E FOLK

Korgialenio storico e Folk Museum si trova nel centro di Argostoli. E' stato fondato nel 1966, in un'area di 300 mq m. Il museo espone i costumi locali, arredi e ricami di Cefalonia.

TOMBE micenea - MAZARAKATA

Tombe significativi che testimoniano l'esistenza di un importante insediamento miceneo. I risultati provenienti dagli scavi sono gioielli d'arte micenea.


GROTTA DI MELISSANI

La grotta di Melissani, al di fuori Sami, è uno dei luoghi più significativi dell'isola. La grotta è di 40 metri di larghezza, 36 metri di altezza e 3,5 metri di lunghezza. L'interno è coperto da acqua profonda dai 20 a 30 metri a causa anche del crollo di una parte del tetto.


SPIAGGIA DI MYRTOS

Una di spiagge più belle in Grecia. Il puntello bianco incontra l'azzurro del mare che è presente in ogni tonalità possibile. La vista dallo scalo sulla strada alta sopra Myrtos, è semplicemente ineguagliata.

VILLA ROMANA - SKALA

Mosaici ben conservati e disegni, risalenti al 3 ° secolo dC, tra le rovine di una villa romana scoperta in scavi effettuati nella zona di Skala.


TOMBA TZANNATA

Lo scavo in questo settore ha portato alla superficie la più grande tomba a volta mai trovato nella parte occidentale della Grecia. I risultati unici, tra cui gioielli e un sigillo, dimostrano che l'esistenza di una significativa presenza micenea.

Cosa vedere

Chi Siamo


Gruppo Pubblico